Il Grande Gatzby è il film che il mio cervello brama dallo scorso Lucca Comics&Games, dove lo stand al quale la sottoscritta lavorava era esattamente davanti al megaschermo che PER QUATTRO GIORNI ha mandato in loop una serie di trailer che però dovevano essere stati montati in maniera un po' strana perché il rapporto tra questo teaser e gli altri era tipo di uno a cinque.
Considerando che lavoravo allo stand più o meno dodici ore al giorno, questo film è parte integrante del mio ES.
Volete sapere il titolo delle canzoni nel trailer (il primo)? No Church in The Wild (Jay-Z & Kanye West) e Love Is Blindness (Jack White).
Credo di saperle anche riarrangiare, tipo.
Per altro questo è il film che oggi apre la rassegna di Cannes, quindi, che gli devi dire?
Esteticamente ineccepibile, devo ammettere che sento scorrere in me quel dubbio che spesso ho quando mi approccio ad un film tratto da un romanzo così complesso e delicato.
In altre parole, mi permetto di dubitare che Luhrmann sia stato in grado di mettere in scena (anche sacrificando un minimo il realismo storico) la vera anima degli anni '20 che andava ben oltre i lustrini e le decorazioni posticce.
Ma non l'ho ancora visto: domani vado al cinema e vi faccio sapere meglio.
Go Baz, go.

Post Tenebra Lux è un film che ha DAVVERO la locandina che vedete qui accanto (quella internazionale è un po' meglio, ma neanche tanto) e questo trailer.
E come se non bastasse il regista si chiama Raygadas e sarà che ho appena rivisto Lo Hobbit, ma dai: ha la stessa credibilità di Radagast il Bruno (quello del film, 'che nel libro era rispettabilissimo).

WTF Award ad honorem, pure se non è un film italiano:
LA' FUORI C'E' QUALCOSA CHE E' PEGGIO DI NOI, AMICI!









GLI ALTRI FILM IN BREVE...
AmeriQua: io non ce la faccio a vedere attori americani bravi (o che lo furono) nei film italiani. Perché, Alec, perché???
Ma cos'è 'sta porcata, dio santo!
A Lady In Paris: film francese nel senso più stretto del termine: triangolazione come struttura relazionale che lega i percorsi affettivi e sentimentali dei protagonisti, impasse, sentimenti, impasse.

About the Author

Edna Von V
Se c'è qualcosa di più importante del mio ego su questa nave, la voglio catturata e fucilata.

Related Posts

2 commenti:

  1. Pensare che di sto post tenebra lux la critica che ho letto io ne parla benissimo, descrivendolo come una sorta di estasi estetica. Dal trailer nemmeno io ero rimasto convinto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Inspiegabilmente Raygadas all'estero - soprattutto in Francia - riceve spesso critiche positive.
      Io c'ho provato anche a vedere "La Battaglia Nel Cielo", ma per me resta un forte e secco no.
      Autoreferenziale, eccessivo senza basi, ben poco esteta per quel che mi riguarda.

      Decisamente non il mio regista del cuore.

      Elimina